HOME

Ecco il bonifico effettuato all’Ospedale Bambino Gesù di Roma frutto della nona edizione di

bonifico rock 9

BIGLIETTI IN VENDITA PRESSO DRIN SERVICE DI GENZANO DI ROMA

https://www.drinservice.com/

BOOKING SHOW

https://www.bookingshow.it/

LOC

“Per amore cosa sei disposto a fare” … bonifico effettuato alla Fondazione Vite Coraggiose BAMBIN GESU DI ROMA… proventi dall’incasso dello spettacolo svoltosi  sabato 17 dicembre al Teatro Tognazzi di Velletri. Raccolti ben 4500 euro cosi suddivisi: Euro 4200 devoluti all’OPBG e Euro 300 x l’acquisto di materiale didattico e giochi alla casa famiglia “il Grembo” di Nemi.

GRAZIE A TUTTI VOI E A TUTTI GLI ARTISTI E COLLABORATORI CHE HANNO PERMESSO ANCHE QUESTO PICCOLO MIRACOLO

bonifico

ARTICOLI DI STAMPA

per amore

Solidarietà – Velletri, 4500 euro i i fondi che andranno all’ospedale ‘Bambino Gesù’ con lo spettacolo organizzato dall’AuroraMusic

15202660_10209685582570481_3126265619558712277_n

Genzano – Finiscono nell’aula consiliare i successi di ‘Rock per un Bambino’ e la bonifica dell’Anfiteatro

FOTO NICOLA VOLPES (VEDI TUTTE LE FOTO)

13239418_10208189147600770_7160510743335879917_n

FOTO RAMY PHOTOART (VEDI TUTTE LE FOTO)

ROCK 8 - RAMY (99)

Diapositiva1

 manifesto


Evento di Beneficenza giunto alla settima edizione che si svolge al Palacesaroni di Genzano di Roma il 29 e 30 Maggio con il patrocinio dell’Ospedale Bambino Gesu’ di Roma e del comune di Genzano di Roma.

Tanti gli artisti che corso degli anni sono stati nostri meravigliosi “Compagni di Viaggio” e che anche quest’anno stanno dando conferma della loro presenza e che allieteranno la serata  consentendo con la loro presenza di devolvere parte dell’incasso ad un progetto specifico in totale sintonia e condivisione con il Reparto di neonatologia dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesu’.

L’ incasso di Rock per un bambino 6 ha contribuito con 19.000,00= euro al finanziamento del primo anno di ricerca di una tra le patologie oggi ancora non adeguatamente trattabili, ossia la “Sindrome da intestino corto” che a seguito della perdita di oltre il 75% della lunghezza dell’intestino, rende obbligatoria la nutrizione artificiale per via endovenosa per evitare la morte per denutrizione. Il Programma di ricerca internazionale avra’ la durata presumibile di due-tre anni ed e’ volto a razionalizzare ed uniformare il trattamento di questi casi in Europa ed attivare un “data base” europeo e la condivisione di un unico Protocollo di approccio diagnostico e terapeutico; con altri 1.000,00= euro e’ stato acquistato del materiale ludico-didattico per la scuola comunale ” G. Rodari” di Genzano di Roma.

Con l’incasso della prossima 7° edizione continueremo a finanziare il secondo anno di ricerca della “Sindrome da intestino corto”, nonche’ altri progetti specifici che stiamo vagliando.

Rock per un Bambino e’ un’ evento che nasce e cresce in memoria della piccola Aurora e che ha finora consentito con le precedenti 6 edizioni di acquistare un respiratore NAVA portatile, un videolaringoscopio e di finanziare il primo anno di ricerca della “sindrome da intestino corto” per il Reparto di neonatologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesu’, il mobilio e gli arredi necessari per la riapertura del nuovo reparto di maternita’ dell’Ospedale De Sanctis di Genzano di Roma; materiale ludico-didattico per la scuola G. Rodari di Genzano di Roma.

[fts facebook page id=Rock.per.un.Bambino posts_displayed=page_only type=page]